Francesco Fatone

Italian journalist, interested in foreign affairs in particular in the area of ​​North Africa after the Arab springs. Chief editor of the "Italian Politics" sector and coordinator of the podcasts of the magazine OpinioJuris-Law and Politics. Contributor to "Calcio in Pillole" and "Onda Musicale". LUMSA Journalism School, Rome.

Me in a television service. Rome, La Sapienza, feb. 2021

About Me

I was born on March 14, 1995. Graduated from the Pietro Giannone Gymnasium (September 12, 2009 - July 5, 2014) I obtained a bachelor's degree in Political Science and International Relations at the University of Naples "Federico II" on February 20, 2018 discussing a thesis on Christian Democracy in Irpinia and on the work of Fiorentino Sullo. Immediately after I attempted Master's Degree in International Relations and Scenario Analysis which I finished with highest results in 2020 by discussing a thesis about the impacts of climate change on Euro-Mediterranean regions. From April 2020 to January 2021 I was a radio speaker at RadioPRIMARETE. I wrote in the IsAg magazine (2017-2020) and OpinioJuris (2019-), where I mainly dealt with North Africa, Sub-Saharan Africa and green politics in my articles. I speak English and Spanish very well, I have a very basic knowledge of German and French.

I took part in several independent projects such as RockWebzine, Urban Scenarios and Blasting News with short collaborations.

After obtaining with top marks the master's degree in Political Science I had access to the Master in Marketing, Communication & Made in Italy that I achieved in 2020. In the same year I attended the Postgraduate Course in Proofreading and Editing of the department of letters and philosophy of the Federico II of Naples.

Since October 30th I am a student of the VI Edition of the Master in Journalism of LUMSA in Rome.

From 1 December 2020 I have been coordinator of the podcast and multimedia area on OpinioJuris-Law & Politics.p and editor-in-chief of the "Italian Politics" area since August 2021.

I was an intern at the national and roman journal “Il Messagero” from March 2021 to June 2021.

From May 2021 to August 2021 I was a contributor to the magazine “Ecologica”.

Since december 2021 i'm contributor to the italian sport website "Calcio in Pillole" and "Onda Musicale".

Lumsanews

Article for Lumsanews

Riunione dell'Eurogruppo, ecco di cosa si parlerà: dal Mes al backstop

Oggi si terrà la prima riunione dell’Eurogruppo nel 2022, sarà presente anche il Ministro dell’Economia Daniele Franco. Diversi i temi sul tavolo: si discuterà dell’approvazione dell’Unione bancaria entro l’estate e del Meccanismo europeo di stabilità (Mes). Ampio spazio dedicato anche al carobollette e all’aumento dell’inflazione nell’ultimo anno. La presidenza discuterà poi del processo di ratifica della riforma relativo al meccanismo di backstop, che elimina la possibilità per il Mes di proce

La variante Omicron corre: record di contagi in Europa, paura per i sistemi sanitari

Continuano ad aumentare i contagi in tutto il mondo per la variante Omicron. L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) lancia l’allarme per la trasmissibilità della nuova forma del virus sequenziata in Sudafrica e ormai dominante in Occidente. Il rischio, per l’Oms, è che Omicron possa contagiare un europeo su due e pesare sui sistemi sanitari del continente. L’Organizzazione chiede un aggiornamento dei vaccini per contrastare la variante, mentre l’Ema però si dice contraria al booster nel br

Morte David Sassoli, il ricordo della politica: da Draghi a Von Der Leyen

È morto all’età di 65 anni il presidente del Parlamento europeo David Sassoli. Nel corso della sua vita si è occupato di giornalismo e politica: tra le sue battaglie, il contrasto al cambiamento climatico, l’avvicinamento della politica ai cittadini e l’introduzione del voto a distanza nel Parlamento europeo. Numerosi sono stati i messaggi da parte delle istituzioni europee e italiane in memoria dell’ ex giornalista Rai. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ricorda il suo “impegno l

Draghi: "Il lavoro vada avanti indipendentemente da chi sarà premier"

“Non ho particolari aspirazioni di un tipo o di un altro, sono un uomo e un nonno al servizio delle istituzioni”. Così, riguardo l’elezione del prossimo Presidente della Repubblica il premier Mario Draghi ha aggirato le domande dei giornalisti nella conferenza stampa di fine anno. Il presidente del Consiglio ha poi dichiarato di aver conseguito “tre grandi risultati”: rendere l’Italia uno dei paesi più vaccinati del mondo, consegnare in tempo il Pnrr e creare le condizioni perché il lavoro “cont

Violenze in casa di cura: 35 arresti nel palermitano, accusati di torture e abusi

I militari della Guardia di Finanza del comando provinciale di Palermo hanno arrestato 35 persone questa mattina a Palermo al culmine dell’indagine “Relax”, che ha fatto emergere episodi di maltrattamenti ai danni dei disabili. Le vittime gli assistiti della casa di cura “Suor Rosina La Grua” a Castelbuono, in provincia di Palermo. Disposti il sequestro della struttura e delle disponibilità finanziarie per un valore di oltre 6,7 milioni di euro. Agli ospiti della casa di riposo erano somministr

Manovra, il Mef smentisce: "Nessun taglio a disabili" per contrastare carobollette

Il Ministero dell’economia e delle finanze ha smentito i tagli al fondo per persone con disabilità che oggi veniva prospettato in prima pagina da “Il Fatto Quotidiano“. Il sottosegretario al Mef, Federico Freni, ha smentito che la riduzione fosse peraltro legata al taglio delle bollette: “Non è previsto alcun taglio al fondo per le persone con disabilità. Anzi, in occasione del ddl di Bilancio, il fondo destinato all’esercizio della delega in materia di disabilità è stato incrementato di altri 2

Covid, aumentano i contagi: diminuiscono i casi gravi, Veneto verso la zona gialla

Sono 9.503 i positivi individuati ieri su più di 301.000 tamponi. Sono invece 92 le vittime. Il tasso di positività è al 3,1% e sono 743 i pazienti in terapia intensiva in Italia mentre gli ingressi giornalieri sono stati 45. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 5.879. Nonostante l’aumento di positivi e di ricoveri, si registrano molti meno casi gravi negli ospedali anche se crescono quelli tra i bambini tra i 5 e gli 11 anni. Resta alta l’attenzione per la crescita dei contagi: L

Il covid risparmia le armi: vendita in crescita nel 2020, calo in Russia e Francia

La crescita del fatturato si è registrata a fronte di una contrazione dell’economia globale pari al 3%. Dal 2015 ad oggi, le cento maggiori industrie di armamenti hanno registrato un aumento del 17% delle vendite, secondo l’istituto svedese. Rappresentano un’eccezione le società russe, con il -6,5%, e quelle francesi con un -7,7%. Cinque colossi americani monopolizzano ancora una volta la vetta della classifica mondiale: più di tutti la Lockheed-Martin che ha consolidato il suo primato con vend

Covid, aumenta l'incidenza: scende l'Rt medio a 1,20, preoccupa la Valle d'Aosta

La situazione peggiore negli ospedali di Bolzano, Friuli Venezia Giulia, Marche e Veneto. La Valle d’Aosta, con il 28,3%, è la regione con la percentuale più alta occupata. Tra i valori più elevati ci sono anche la Calabria con il 14,1%, la Lombardia con il 13,4% che rischia la zona gialla e il Lazio con il 10,8%. In crescita anche il numero di nuovi casi non associati a catene di trasmissione.

Infortuni, si ferma anche Kjaer. Spalletti perde Koulibaly, nuovo stop per Gosens

Tegola per il Milan, che perde Simon Kjaer. Il difensore danese mercoledì, durante la sfida contro il Genoa, ha dovuto lasciare il campo e solo dopo l’operazione a cui verrà sottoposto oggi si conosceranno i dettagli dell’infortunio. Si temono danni seri sia al legamento crociato che al collaterale del ginocchio sinistro e quindi un lungo stop. Il Milan ha dovuto far fronte a diversi infortuni dall’inizio della stagione. Prima di Kjaer i rossoneri hanno dovuto far fronte alle assenze di Ibrahimo

Terza stagione di Succession in onda da oggi su NOW e Sky: nuovi ingressi nel cast

La famiglia Roy torna nella terza stagione di Succession. La serie già attesissima e apprezzata dalla critica di tutto il mondo ha raccontato attraverso questa famiglia multimilionaria la sete di potere e i drammi che si celano dietro agli scandali legati alla successione al vertice di un impero dei media. Il dramma familiare targato HBO, che ha confermato anche un quarto capitolo, sarà disponibile in prima visione su Sky Atlantic e in streaming su NOW da oggi. La serie ha vinto, sin dal suo eso

Stasera Chelsea-Juventus: Allegri difende il primato, tonfo bianconero in Borsa

Stasera la Juventus già qualificata agli ottavi affronterà il Chelsea. I campioni d’Europa sono in un periodo di grazia e hanno messo a segno otto vittorie consecutive. Nella gara di andata, il 29 settembre, i bianconeri hanno battuto 1-0 i londinesi grazie alla rete di Federico Chiesa in avvio di ripresa. Una vittoria darebbe ai bianconeri il primo posto matematico nel girone di Champions League, un traguardo chiave per un sorteggio più agevole. Nella partita di settembre, Allegri aveva prepara

Polonia-Bielorussia, continua la crisi migratoria: Ue stanzia 25 miliardi

Il Parlamento europeo e del Consiglio Ue hanno dato il via libera al bilancio comune per il 2022 e alla proposta avanzata dalla Commissione per l’aumento del Fondo per la gestione integrata delle frontiere. Saranno destinati 25 milioni di euro per sostenere gli Stati membri alle prese con la crisi migratoria in corso ai confini con la Bielorussia. Le istituzioni hanno già fissato gli impegni totali del bilancio annuale per il prossimo anno a 169,5 milioni di euro e i pagamenti a 170,6 milioni di

Sumatra, elefante ferito alla proboscide viene medicato

Veterinari e guardiani dell’Elephant Training Center curano un elefante ferito alla proboscide da una trappola nel villaggio di Saree, Aceh Besar. L’Aceh Natural Resources Conservation Center, insieme alla comunità locale, si adopera per salvare esemplari dell’elefante di Sumatra (Elephas maximus sumatranus). L’elefante di Sumatra è tra le specie selvatiche protette in Indonesia. Sulla base della Lista Rossa IUCN delle specie minacciate, questo animale, che si trova solo sull’isola di Sumatra, è

Stasera Italia-Svizzera, match decisivo per Qatar 2022: tanti assenti e infortunati

Questa sera andrà in scena all’Olimpico di Roma il match tra Italia e Svizzera, un autentico spareggio per qualificarsi per il Mondiale in Qatar del prossimo anno. La Nazionale si presenta con molte assenze dovute a infortuni ed è a pari punti con la Svizzera. Resta la paura di una beffa finale dopo le deludenti prestazioni post-Europeo, come successe nel 2017. Il ct Roberto Mancini si è detto comunque fiducioso in conferenza stampa: “Se facciamo quello che dobbiamo abbiamo tante possibilità: io

Calcio e diritti tv, marcia indietro di Dazn: rimane la doppia utenza

Finisce il caso Dazn: sarà possibile con lo stesso abbonamento guardare una partita da due differenti device fino al termine dell’attuale campionato. L’azienda in una nota annuncia che non ci sarà alcun cambio nella stagione in corso. Nell’ultima settimana era emersa l’ipotesi di uno stop all’accesso contemporaneo allo stesso abbonamento con due utenze e con due device distanti tra loro. Si potrà continuare invece ad accedere con un account e guardare eventi live con due diversi dispositivi nel

Stretta su cortei, ok da Pd e Fi Salvini: "Lamorgese si occupi degli sbarchi"

Il Viminale vara la stretta sui cortei No Green pass e la maggioranza si spacca. Partito democratico, Italia viva e Forza Italia sono soddisfatti della circolare del ministero dell’Interno. Nell’ordinanza si legge che determinate manifestazioni potranno tenersi esclusivamente nel rispetto di specifiche modalità restrittive e potranno essere svolte in forma statica. Il governo ha inviato la circolare con le nuove regole sui cortei anche ai questori e ai prefetti. Il ministro Lamorgese ha chiarito

Cop26, nel testo finale l'aiuto ai Paesi poveri

È stata pubblicata la scorsa notte la bozza del documento finale della Cop26. Ora il documento sarà esaminato dai singoli governi. Fra gli obiettivi figurano la riduzione delle emissioni di anidride carbonica rispetto al 2010 e l’impegno sul fondo per i Paesi in via di sviluppo previsto dall’Accordo di Parigi. Dal documento emerge anche l’urgenza di limitare il riscaldamento globale a 1,5 gradi. Per raggiungere l’obiettivo serviranno riduzioni delle emissioni globali di gas serra e di anidride c

Trump verso la ricandidatura: l'annuncio nel prossimo anno. Cala il gradimento per Biden

Il Tycoon ha parlato anche degli altri candidati alla presidenza. Ha definito DeSantis un brav’uomo e ha detto che Haley ogni tanto deraglia, in riferimento alle critiche che l’ex ambasciatrice ha rivolto a Trump per l’assalto a Capitol Hill del 6 gennaio. Trump ha confidato a Fox News che se correrà per la Casa Bianca “loro non lo faranno”. Intanto, secondo quanto emerge dal sondaggio dell’Emerson College di Boston, l’indice di gradimento degli americani verso il presidente democratico Joe Bid

Gli Usa riaprono ai turisti, stretta no vax in Europa: torna il pass in Danimarca

Gli Usa hanno raggiunto il 70% di popolazione vaccinata e hanno riaperto i confini per studenti, lavoratori e visitatori che arrivano da Europa, Cina, India, Brasile e Sudafrica. L’Europa, invece, resta epicentro della pandemia con i contagi che sono tornati ad aumentare a ottobre e i governi si vedono costretti a maggiori misure contro i no vax. Dopo il lockdown per i non vaccinati in Austria è cresciuto il numero delle vaccinazioni mentre il governo britannico sta cominciando a valutare restri
Load More Articles

Journalistic Inquiries

Il Cile cambia volto: Boric vince le elezioni, torna al potere la sinistra

Il candidato di Convergencia Social ha sconfitto Josè Kast ed ha stabilito tantissimi record. Finisce l’era Pinera e il paese latinoamericano comincerà da marzo 2022 un nuovo corso politico, tante le sfide da affrontare. Intervista aJorge Ithurburu, presidente della onlus 24 marzo e Leonardo Barcelo, esule cileno e lettore all’Università di Bologna Mettere da parte il passato per costruire il futuro, la si potrebbe riassumere così la vittoria di Boric in Cile. Il candidato di Convergencia Socia

Cento anni di Pci, sul filo tra rivoluzione e democrazia

Inchiesta svolta insieme ad Andrea Persili. La prima svolta in senso democratico avviene nel 1944. In un primo momento Palmiro Togliatti, segretario dal 1926, prima dello scoppio della seconda guerra mondiale, aveva definito “Giustizia e Libertà” dei fratelli Rosselli un “movimento fascista dissidente” e – sotto lo pseudonimo “compagno Ercoli” – liquidato gli anarchici nella guerra civile spagnola per ordine del dittatore sovietico Josip Stalin. Ma tornato da Mosca nel 1944, con il nuovo “Partito Comunista italiano”, insieme a Democrazia

Calcio in Pillole

Article for Calcio in Pillole

Napoli, piace Tagliafico dell’Ajax: chieste informazioni | CIP

Il Napoli guarda in Olanda per la fascia sinistra. Il club azzurro, secondo quando riporta Tuttomercatoweb, ha avviato contatti con l’Ajax per l’argentino Nicolas Tagliafico e sono state già chieste informazioni ai lancieri. Dal canto suo, Tagliafico è attratto dalla possibilità di giocare in Serie A. L’operazione resta complicata, infatti si tratta di un calciatore importante per Ten Hag e ha anche pretendenti dalla Spagna e dall’Inghilterra. Tagliafico è stato vicino al West Ham per 12 milion

Barcellona in cerca di affari: piacciono tre difensori a zero | CIP

Il Barcellona sta seguendo tre difensori a zero, secondo Blind: si tratta di Cesar Azpiliqueta del Chelsea, ​Niklas Sule del Bayern Monaco e ​Christensen. I blaugrana vogliono ricostruire la loro difesa ripartendo da questi tre giocatori sono stati campioni d’Europa in carriera. Azpiliqueta gioca nel ruolo di terzino ed è in forza al Chelsea dal 2012, con la squadra londinese ha vinto l’ultima edizione della Champions. Christensen anche fa parte della formazione blues ma nel ruolo di centrale,

Serie A, ecco il piano anticrisi presentato al Governo | CIP

Ieri c’è stata una telefonata tra la sottosegretaria allo sport Valentina Vezzali e il presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino, a riportarlo è La Gazzetta dello Sport. L’obiettivo è trovare l’accordo su provvedimenti a favore del mondo del calcio. Per lo sport è arrivata infatti solo una norma nella Legge di Bilancio riguardante la sospensione dei versamenti fiscali e contributivi dei primi quattro mesi dell’anno. Saranno destinati 86 milioni per lo sport, 56 per il calcio di cui 5 in Serie

Real Madrid, Benzema guarda alla Champions: "Non abbiamo paura del Psg" | CIP

Karim Benzema ha rilasciato un’intervista a FranceFootball, dove ha dichiarato che il Real andrà in casa del Psg per vincere. L’attaccante riconosce che il Real avrebbe voluto un altro ottavo, ma afferma che “Se si vuole vincere, bisogna saper affrontare tutti“. L’andata sarà tra un mese, il 15 febbraio, e neanche il tridente d’attacco Messi-Mbappé-Neymar sembra incutere timore a Benzema. Nell’intervista Benzema ha ammesso di essere consapevole di non poter più correre per il Pallone d’Oro, ma

Fiorentina, Vlahovic è stato vicino al Barcellona nell'estate 2020 | CIP

Sarebbe bastata un’offerta modesta per convincere la Fiorentina. Se il Barca avesse messo sul piatto 18 milioni di euro ci sarebbe stato l’ok della Fiorentina, racconta Ristic. I blaugrana però nutrivano dei dubbi su Vlahovic e la trattativa si concluse con un nulla di fatto. Da settembre 2020, Vlahovic ha realizzato 37 gol in Serie A e adesso il prezzo del serbo è di circa 80 milioni di euro.

Coppa d'Africa, giocatore senegalese squalificato a pochi minuti dal match | CIP

Il giocatore senegalese Pape Gueye è stato squalificato dalla Fifa a pochi minuti dal calcio d’inizio della sfida contro la Guinea terminata 0-0 questo pomeriggio. A rivelare l’insolita squalifica è il ct del Senegal Cissé: “ Ci è stato comunicato che la Fifa lo ho sospeso a causa di un accordo di trasferimento che aveva firmato nel 2020 prima di passare al Marsiglia”. A riportare la notizia dell’insolita squalifica è Sportface.

Salernitana, Maksimovic è il primo obiettivo: iniziati i contatti con l'agente | CIP

Il difensore del Genoa ha giocato anche con le maglie di Torino e Napoli e vuole più spazio, granata in pole per ingaggiarlo. La Salernitana vuole Nikola Maksimovic per la sua difesa. Il trentenne serbo lascerà il Genoa a gennaio per il troppo poco spazio. Ad oggi Maksimovic è favorito, tanto che in giornata ci sarebbe stata una chiamata tra Walter Sabatini e il suo agente Fali Ramadani, stando a Tuttomercatoweb. Il difensore serbo è arrivato nel 2013 al Torino dall’Apollon Limassol. Nel corso

Il Manchester United vuole Simone Inzaghi per il post-Rangnick | CIP

Il Manchester United vuole Simone Inzaghi, stando al Sun. Secondo il Corriere Dello Sport , Inzaghi ha iniziato a imparare l’inglese con l’intenzione di allenare a livello internazionale. Rangnick è destinato a rimanere allo United come consulente al termine del suo ruolo ad interim e si dice che abbia anche identificato Inzaghi come un potenziale successore. L’ex attaccante della Lazio, fratello minore di Filippo, è arrivato all’Inter in estate dopo la partenza di Antonio Conte. Simone finora

Arsenal, chiesto il rinvio del derby londinese con il Tottenham | CIP

L’Arsenal ha chiesto il rinvio della gara con il Tottenham per le troppe assenze. A farlo sapere è il club tramite una nota sul proprio sito e sui propri canali social. Il comunicato dei Gunners esordisce dicendo che la scelta è stata presa con estrema riluttanza: “Abbiamo molti giocatori non disponibili nella nostra rosa a causa del Covid, degli infortuni e della Coppa d’Africa“. Il derby di Londra era in programma per le 17:30 di domenica 16 gennaio. Gli assenti in casa Gunners sono tanti inf

Da Campione del mondo nel '94 al Senato brasiliano: che fine ha fatto Romario? | CIP

La storia di Romario de Souza Faria, soprannominato o Baixinho, è una delle più belle favole sportive ma quello che ha saputo fare dopo il ritiro dall’attività agonistica lascia di stucco gli amanti del pallone. L’ex giocatore della Selecao è vicepresidente del Senato brasiliano. Terminata la sua carriera, Romario si candida con il Partito Socialista Brasiliano divenendo il sesto candidato più votato nella circoscrizione elettorale di Rio de Janeiro. Romario si è opposto all’organizzazione del M

Roma, l'addio di Villar su Instagram: "Il mio cuore sarà sempre giallorosso" | CIP

Gonzalo Villar ha lasciato la Roma per il Getafe e ha salutato i tifosi della Roma con un post su Instagram con parole che sanno di addio. I giallorossi hanno comunque specificato che Villar e Mayoral sono stati ceduti in prestito fino a giugno 2022. I due spagnoli sono stati annunciati dai canali social del Getafe. Villar è arrivato alla Roma nel 2020, al prezzo di 4 milioni di euro più 1 di bonus dall’Elche. Due giorni dopo ha esordito contro il Sassuolo. Nella prima stagione non ha giocato m

Lega Serie A, trapela ottimismo dalla riunione del pomeriggio | CIP

Oggi pomeriggio c’è stata l’Assemblea della Lega Serie A. All’inizio è intervenuto il Presidente Paolo Dal Pino che si è congratulato con l’Inter per la vittoria della Supercoppa italiana. Il Presidente ha condannato il comportamento di alcuni tifosi che hanno esposto degli striscioni offensivi contro il presidente della Juventus Andrea Agnelli, esprimendo al numero uno bianconero la massima solidarietà. L’Assemblea è soddisfatta per la soluzione raggiunta dopo la conferenza Stato-Regioni. La r

Vicenza, ufficiale l'arrivo di Sebastien De Maio dall'Udinese | CIP

Il difensore centrale francese ha avuto molto poco spazio con l’Udinese quest’anno scendendo in campo solo quattro volte tra Serie A e Coppa Italia. Da gennaio 2019, con i friulani ha registrato 59 presenze e siglato 4 reti. Nella sua carriera nella massima serie ha giocato anche con le maglie di Bologna, Fiorentina, Genoa e Brescia. In Serie B invece De Maio ha vestito le maglie di Frosinone e Brescia.

Insigne, il retroscena: lo voleva anche l'Atletico ma il Toronto ha offerto di più | CIP

Insigne avrebbe potuto essere alla corte di Simeone ma ha preferito il Toronto. A dirlo è il giornalista della Rai Ciro Venerato, durante il programma “Goal Show” su Televomero. Prima di optare per la squadra nordamericana, il giocatore aveva intorno diversi club europei interessati, tra cui l’ Atlético de Madrid. L’offerta del Toronto non poteva essere rifiutata. Non solo i colchoneros. A cercare Insigne sono stati diversi club in Europa. In lista c’era il Newcastle che aveva offerto sette mil

Salernitana, ipotesi Liverani per la panchina: "Salerno non può non entusiasmare" | CIP

La Salernitana punta su Fabio Liverani. L’ex tecnico del Parma sarebbe contento di approdare in Campania, lo dice a TuttoSalernitana.com: “Per me che sono un tipo che ama le piazze calde sarebbe una opportunità, Salerno non può non entusiasmare e appassionare“. Liverani segue spesso le partite di Serie A, sia allo stadio che in tv, e non nasconde di prestare particolare attenzione ai granata. L’allenatore romano ha dovuto porre un freno alle voci di mercato: “Oggi non bisogna avere fretta di ca

Da calciatore ad attivista: che fine ha fatto Lilian Thuram? | CIP

L'ex Juve e Parma è impegnato nel sociale ed è anche autore di un libro tradotto in italiano. Tante le cause che ha appoggiato negli ultimi tredici anni. Lilian Thuram è conosciuto come uno dei migliori difensori dello scorso secolo. Oggi dopo 13 anni dal suo ritiro è attivo nel sociale, denunciando la povertà, la disuguaglianza e il razzismo del mondo contemporaneo. Nel corso della sua vita post-calcistica, Thuram è stato anche autore del contestato libro “Il pensiero bianco” che aveva come te

Liga, botta e risposta tra Piqué ed Emery su Twitter: "Ma smettila, Unai!"

Gerard Piquè è scatenato su Twitter. Il centrale del Barça ha prima commentato l’arbitraggio di Real-Valencia e poi ha risposto alle accuse di Unai Emery in conferenza stampa. L’allenatore del Villarreal , che domenica ha pareggiato contro l’Atlético, ha approfittato della conferenza stampa per parlare delle polemiche contro l’arbitro sollevate da Piqué : “Quello che deve fare è essere onesto e non prendere in giro le persone“. Per accusare il difensore del Barça, Emery ha tirato fuori il 6-1 c

Juventus, stagione finita per Chiesa: i possibili scenari per il sostituto | CIP

L’infortunio di Federico Chiesa non ci voleva proprio: la Nazionale italiana perde un valido giocatore negli spareggi per Qatar 2022 e la Juventus sarà costretta a fare a meno del miglior elemento che ha in rosa. La corsa alle alternative ha cominciato a far rumore dall’esito degli esami e le strade sono due: o il mercato invernale o gli elementi già presenti nella rosa bianconera. Il mercato della Juventus potrebbe subire un drastico cambio. Ci sono, secondo Eurosport, almeno tre giocatori che

Il Tottenham ci riprova per Traoré: pronta un'offerta per i Wolves | CIP

Il Tottenham vuole Adama Traoré del Wolverhampton. Gli Spurs non sono riusciti a chiudere per il 25enne in estate, ma sono tornati sull’esterno dopo aver scartato l’acquisto Tariq Lamptey che sarebbe stato valutato troppo costoso. A riportarlo è il SundayTimes. La priorità per gli Spurs è di trovare un terzino destro e Traorè ci si avvicina, al momento non ci sono molti giocatori di quel ruolo sul mercato. Una conversione di ruolo che sembrerebbe difficile ma Conte, già ai tempi del Chelsea, ha

Serie A, le statistiche di Napoli-Sampdoria: un record per Rincon | CIP

Il venezuelano ha giocato con le maglie di entrambe le squadre di Torino e Genova, Petagna ha segnato solo due goal alle genovesi questa stagione. Oggi il Napoli ha affrontato al Maradona la Sampdoria. Il match è stato deciso da una rete di Andrea Petagna alla fine del primo tempo. L’attaccante azzurro ha segnato due gol in questo campionato ed entrambe le volte è andato a segno contro squadre le genovesi, sia alla seconda giornata di andata che di ritorno. Questo è quanto segnalato da Optamatt
Load More Articles

Politic and Foreign Affairs articles

Articles written for OpinoJuris, IsAg and Ecologica.

Dieci giornate all'anno perse nel traffico

In Italia ci sono 663 automobili per 1.000 abitanti e il 64% della popolazione utilizza l’auto per i propri spostamenti. Tutto ciò porta poi ad un alto livello di congestionamento dei grandi centri urbani, nei quali il tempo aggiuntivo medio per compiere un percorso in auto è superiore a quello previsto in assenza di traffico di almeno il 20%, con la conseguenza che negli spostamenti si perde ogni anno l’equivalente di oltre 10 giornate lavorative, con una punta di 21,5 giornate a Roma e 18,6 a

Sul Green Deal resta il nodo dei Paesi dell’Est

Dopo quattro ore di discussione, i leader europei non hanno trovato un’intesa sul dossier Clima per ridurre del 55% le emissioni nocive entro il 2030. L’obiettivo va raggiunto a livello Ue e tutti i Paesi avranno i propri traguardi da rispettare. Ora la palla passa all’esecutivo per mettere sul tavolo una proposta per il 14 luglio, che sarà poi oggetto di trattative tra i governi dopo l’estate. L’ostacolo è soltanto rinviato e le tensioni che circondano il dossier rendono bene l’idea di quanto s

C'è un legame tra crisi climatica e razzismo

I combustibili fossili – carbone, petrolio e gas – sono al centro delle crisi che affrontiamo, compresa la salute pubblica, la giustizia sociale e il cambiamento climatico. Il recente rapporto di Greenpeace sintetizza la ricerca esistente e fornisce una nuova analisi sull’industria dei combustibili fossili e su che impatto abbia sulla salute pubblica e sulle comunità indigene. Negli Usa, Joe Biden e il 117 ° Congresso hanno un’opportunità storica per affrontare questa situazione e infliggere un

Il viaggio di Tristan: alla scoperta della sostenibilità

Quando si parla di insetting ci si riferisce agli investimenti in progetti che puntano alla riduzione delle emissioni di carbonio in una catena produttiva di un’impresa, creando un impatto positivo sull’ambiente e su qualunque cosa sia intorno. Dal 2015 ci sono sempre più nazioni ed imprese impegnate nel contrasto ai cambiamenti climatici e che puntano alla Carbon Neutrality, ovvero il punto in cui le emissioni di gas non superano la capacità della terra di assorbire. E’ il caso del progetto del

A maggio l'Europa gela mentre l'Artico brucia

L’Europa è più fredda dell’Artico a maggio e le colpe sono da imputarsi alla crisi climatica che rischia di stravolgere le nostre vite. A fare emergere l’anomalia climatica del mese di maggio è stato il meteorologo scozzese Scott Duncan che ha condiviso su Twitter diverse mappe per spiegare la doppia anomalia. Secondo Duncan, il 19 maggio le temperature di molte aree dell’Artico sono salite molto al di sopra della media del periodo, in alcuni giorni i termometri hanno addirittura segnato oltre 3

Il futuro del Movimento 5 Stelle con il Governo Draghi: che succederà?

L’ultimo mese ha visto in Italia un cambio di equilibri politici in un momento storicamente difficile: il Governo Conte è finito ed è da poco iniziato il Governo Draghi. Si parla di “alti profili” e di cambiamenti politici radicali, oltre che di un esecutivo che dovrà fronteggiare la pandemia da COVID19. Alcuni dei cambiamenti più significativi potrebbero sentirsi nei 5 stelle. Abbiamo deciso di parlare del nuovo governo e del futuro del Movimento 5 Stelle con Danilo Della Valle, analista politi

Italia-Egitto: rapporti ai ferri corti? Una discussione con l’ambasciatore Claudio Pacifico

Le relazioni tra Italia e Egitto sono uno dei temi che maggiormente interesseranno i prossimi anni, soprattutto a fronte di quanto avvenuto negli ultimi cinque anni dalla morte di Giulio Regeni[1] fino al sequestro di Patrick Zaki. Ripercorriamo insieme le tappe dei rapporti tra Italia e Egitto da prima delle Primavere Arabe fino a oggi: a rispondere alle nostre domande è Claudio Pacifico, ambasciatore italiano in Egitto dal 2007 al 2012 e presidente della casa editrice tifernate LuoghInteriori

La frontiera: Viaggio intorno alla Russia. Di Erika Fatland

La frontiera: Viaggio intorno alla Russia, edito da Marsilio, è un viaggio durato un anno per conoscere i paesi confinanti della Russia. Dopo Sovietistan, abbiamo avuto il piacere di discutere con l’autrice, Erika Fatland, di questo suo ultimo libro. Un viaggio che riprende dopo Sovietistan[1]: questa volta sull’itinerario di Erika Fatland, da sempre attratta dalla cultura russa, ci sono i vicini della Russia. E’ possibile capire un paese e un popolo osservandoli dall’esterno? Comincia così il

Una discussione sulla Tunisia dieci anni dopo la rivoluzione

A dieci anni dalla Rivoluzione dei Gelsomini la situazione in Tunisia è ancora molto interessante e sorgono molte domande in merito all’esito del radicale cambio politico: il successo della costituzione del 2014, cosa è cambiato da dieci anni a questa parte e perché la rivoluzione tunisina non ha prodotto esiti disastrosi? Ne parliamo con Leila El Houssi, storica e professoressa di Storia delle istituzioni dell’Africa presso la Sapienza di Roma che ha insegnato anche Storia dei paesi islamici pr

Entra in vigore il trattato per la proibizione delle armi nucleari: un passo in avanti per la comunità internazionale

La deterrenza nucleare è stata una delle maggiori preoccupazioni dell’essere umano dal momento in cui è stato possibile vedere gli effetti delle bombe su Hiroshima e Nagasaki. Il fantasma della “distruzione mutua assicurata” ci ha poi accompagnati per tutto il periodo della guerra fredda ed ancora oggi gioca un ruolo nelle relazioni tra Stati. Nonostante esistano strumenti per la prevenzione dei conflitti non sono mancati scontri e i test nucleari sono aumentati negli ultimi anni. Nel 2017, l’As

Ascesa e declino della Nigeria

Tornando indietro di 5 anni il quadro della crescita nigeriana era il seguente: il PIL della Nigeria era di 510 miliardi di dollari e l’allora Ministro delle finanze, Okonjo-Iweala, parlava del suo Stato descrivendolo come “l’economia più grande del continente in termini di PIL” capace di superare il Sudafrica allora in crisi e considerato come il “faro” dell’Africa. Il successo del PIL nigeriano in quegli anni era legato nascita di nuovi settori moderni che fino agli anni ’90 non erano presenti

Tunisia, dieci anni dopo le Primavere Arabe il cammino è ancora lungo

Era il 17 dicembre 2010 quando il giovane ambulante Mouhamed Bouazizi si diede fuoco davanti al Palazzo del Governatorato di Sidi Bouzid in segno di protesta contro le autorità che volevano revocargli la licenza. Questo gesto così estremo innescò la Rivoluzione dei Gelsomini in Tunisia contro il regime di Ben Alì e segnò l’inizio delle Primavere Arabe che tra il 2010 e il 2011 cambiarono gli assetti politici del Nordafrica. Dieci anni dopo il dibattito sulle rivoluzioni arabe è ancora aperto e l

Rifiuti in Somalia, il neocolonialismo tossico che blocca la crescita africana

Per parlare dello scandalo rifiuti in Somalia bisogna guardare alla storia recente del Paese africano: già durante il conflitto per deporre Siad Barrè si erano verificati scarichi di rifiuti tossici da parte delle industrie delle potenze occidentali, ma anche una volta terminata la guerra civile con la fine della presidenza di Siad Barrè. Lo Stato del Corno d’Africa avrebbe dovuto cominciare una nuova era politica ma non fu così e durante gli anni Novanta la Somalia sprofondò in un’ennesima spir

Il cambiamento climatico in Africa: stravolgimenti, timori e riforme per il verde

Il cambiamento climatico stravolgerà l’economia mondiale e con estrema probabilità l’Africa sarà il continente maggiormente colpito. I tragici effetti del climate change in Africa sono già visibili da molti anni sulle migrazioni: l’intensità e la frequenza delle catastrofi naturali, in costante aumento a causa del cambiamento climatico, hanno portato migliaia di persone a scappare dalle difficili condizioni. Questa categoria di migranti è chiamata “rifugiati ambientali” e sono riconosciuti dall’

American History XX: dalle origini dell’estrema destra all’Alt Right

Negli ultimi quattro anni abbiamo assistito ad una preoccupante crescita delle formazioni di estrema destra al potere e ad un maggiore presenza di loro esponenti nei governi occidentali, questa è una nuova destra, diversa dai vecchi movimenti conservatori, capace di adattarsi e anche di conquistare una ampia fetta dell’elettorato repubblicano statunitense oltre che le simpatie degli ultraconservatori internazionali. Gli USA sono da sempre considerati la più grande democrazia al mondo, innegabil

Non c’è pace per la Libia: dimissioni di Al-Sarraj ad ottobre

Al momento della sua nomina a Primo ministro, Al Sarraj ha ereditato dai suoi predecessori uno Stato che ormai non esisteva più da quasi quattro anni. La Libia, dopo il 21 ottobre 2011, sembrava destinata ad una nuova vita con la morte di Gheddafi e con la fine della prima guerra civile libica ma la realtà sarebbe stata ben diversa dalle aspettative. Il 20 ottobre 2011 fu nominato come Capo di Stato ad interim della Libia Abd-Al Jalil, uno dei protagonisti della guerra civile, che da subito disi

UE-MERCOSUR: un accordo destinato a far discutere

L’UE-MERCOSUR Agreement è un accordo di libero scambio che coinvolge diversi settori dell’economia di due aree geografiche molto diverse ma destinate a connettersi nel breve periodo: l’America Latina e l’Europa. Si tratta di un’occasione storica per il MERCOSUR di concludere un accordo commerciale con un partner importante come l’Unione europea e segna un’opportunità per il consolidamento delle relazioni politiche ed economiche tra i due continenti. In particolare, l’accordo punta a rafforzare i

Somalia: un conflitto senza fine

La colonizzazione somala da parte delle potenze europee cominciò nel 1869 e fu un’annessione larvata che non vide un eccessivo dispiegamento di forze militari, gli europei infatti preferirono stringere accordi con i vari sultanati dell’area somala: i britannici nel 1884 stipularono un trattato con i Warsangeli stabilendo il protettorato britannico del Somaliland, i francesi ottennero progressivamente il territorio appartenente agli Afar e gli Issa che oggi è il Gibuti. L’area più grande del Corn

Israele e mondo arabo: relazioni difficili ma non impossibili

Lo scorso 14 agosto, il Presidente americano, Donald J. Trump, il Primo ministro di Israele, Benjamin Netanyahu e lo sceicco Mohamed bin Zayed Al Nahyan, sono stati i protagonisti di uno storico incontro volto alla normalizzazione delle relazioni tra Israele e gli Emirati Arabi Uniti. L’accordo prevede che verranno aperte le ambasciate e soprattutto la collaborazione in diversi settori tra cui investimenti, sicurezza, turismo, energia, cultura, sanità, ambiente e telecomunicazioni. Israele invec

La Geografia dei Nazionalismi: smodate utopie o “genesi” delle attuali relazioni internazionali?

L’Ottocento e il Novecento hanno dato modo al mondo di testare bene il nazionalismo e le sue conseguenze. La maggior parte dei nazionalismi ha puntato non solo a preservare il territorio nazionale ma anche ad estendere la propria area di azione attraverso la conquista di nuovi territori, linfa vitale necessaria per rafforzare la Nazione. Si tratta di idee ormai superate o di concetti che continuano a condizionare le relazioni internazionali? “Międzymorze” è un termine polacco che letteralmente
Load More Articles

Music

Here you can find my work for different online blogs and journals.

I due pesanti anni senza concerti: vivere nella speranza di uscire dal tunnel

L’ultimo concerto prima del Covid lo ricordi per forza. Era l’11 febbraio 2020, ero appena uscito dalla laurea di un amico e mi apprestavo ad arrivare a Roma: quella sera al Palalottomatica dell’Eur si sarebbero esibiti i Dream Theater. Il concerto si svolse come previsto: assoli divini, il Palalottomatica strapieno e hola fatte con gli accendini. Impensabile quello che sarebbe successo in meno di un mese, il Covid avrebbe sconvolto le vite di tutti e in particolare quello della musica dal vivo:

Prog rock italiano: una lista di 10 album da ascoltare

Il progressive in Italia ha avuto una grandissima diffusione negli anni ’70 e sono nate moltissime band capaci di portare la scena nostrana a livello internazionale. L’eco del progressive italiano è stato forte nei decenni a venire: negli anni ’80 è nato il neo progressive e negli anni ’90 la wave ha vissuto una nuova fase. Molti ascoltatori sono addirittura concordi nel dire che probabilmente il prog italiano ha saputo superare per certi versi quello inglese. Come ogni genere che si rispetti il

Witches of Doom: L'Intervista alla band!

I Witches of Doom nascono nel 2013 e dopo un periodo di assestamento della line up ci siamo subito tuffati nella composizione del nostro debutto Obey che ha visto la luce nel 2014…nemmeno a un anno di distanza dalle prime prove della band. Il nome Witches of Doom era il titolo di un brano che avevo scritto tempo prima e che canticchiavo per far sentire la melodia ai ragazzi..poi Danilo e Jacopo –voce e basso- se lo sono ricordati tempo dopo e abbiamo deciso che poteva essere il nome giusto per

Acid Muffin: Ecco l'intervista alla band romana!

Gli Acid Muffin sono una band di Roma, che suona un Rock sperimentale e melodico, chiaramente ispirato al suono dell’Alternative Grunge degli anni ’90. Dopo la prima demo registrata nel 2012, l’anno successivo la band entra in studio per dare vita al suo primo progetto ufficiale intitolato “Nameless“, un EP a cinque tracce che si rifà, da un lato, alla tradizione pura del grunge, dall’altro ad un’atmosfera Post Rock. Dopo una forte attività live in tutta Italia, la band lavora al primo album

Pitwine – Percoc in the Wine: L'intervista alla band!

“Non siamo una band di quelle che fa musica da ascoltare a tutti i costi, buona per ogni stagione. Ognuno di noi ha la sua precisa formazione umana e musicale: chi ama il metal, chi la classica, chi il pop, chi il jazz. A volte, questi gusti tutti concentrati nella stessa persona. Amiamo fondere, mescolare, stupire, noi stessi in primis. Ma prima di tutto amiamo suonare.” Ale: “Ok. Innanzitutto grazie a voi! Io sono Alessandro Barone e faccio il bassista in questa formazione. Personalmente ho i

Led By Vajra: L'intervista alla band!

“Abbiamo cominciato come tutti i ragazzi accomunati dal voler fare musica, con l’idea di iniziare subito a proporre nostre idee compositive e brani inediti. Alcuni di noi suonavano in gruppi Metal vecchio stampo. Quando abbiamo avuto modo di conoscerci e di condividere la nostra passione per questo genere abbiamo da subito iniziato a lavorare su questo progetto.” “Ogni album è come un figlio e questo in particolare è stato ancora più bello e ben voluto perché ha visto tanti sforzi nostri in p

What a Laugh!: L'intervista ad una band tutta giovanile da Caserta!

Oggi intervistiamo i What A Laugh!, una band giovanissima molto valida che nasce in provincia di Caserta in un contesto dove il punk non è radicato e dove suonare è un’impresa anche per via dei costi che comporta. La band è composta da Andrea Russo (bassista), Francesco Dello Stritto (chitarra e voce), Dario Maione (chitarra e voce) e Giovanni Arcella (batteria). Il loro EP (che si può trovare su bandcamp) è composto da cinque tracce introspettive ed eloquenti, segnate da sentimenti contrastanti

ROGER WATERS IN ITALIA NEL 2018: RIPERCORRIAMO INSIEME LA SUA CARRIERA DA SOLISTA

Dopo la grandissima esibizione di David Gilmour a Pompei, un altro ex-Pink Floyd torna in Italia: Roger Waters. Egli ha infatti annunciato cinque tappe italiane: a Milano (1718 aprile) e a Bologna (21222425 aprile). A tal proposito, rivediamo le tappe che hanno portato l’ex bassista e voce dei Pink Floyd a diventare un (apprezzatissimo) solista. Dobbiamo tornare indietro al 1970, quando i Pink Floyd sono ancora al loro apice: è in quest’anno che Waters compone l’album “Music From The Body” (a

#NoFilterTour I Rolling Stones a Lucca: il concerto dell’anno in Italia. Ma che lacune nell’organizzazione!

I Rolling Stones hanno trasformato Lucca nella città del rock, portando persone da tutta Italia e da tutta Europa nella piccola città toscana. Un concerto eccezionale che ha saputo regalare emozioni dalle ventiquattro ore precedenti fino all’ultimo pezzo suonato sul palco da Mick Jagger e co. Il pomeriggio sembra passare lento, ma verso le 18 una marea di persone si muove verso le Mura: il concerto sarebbe iniziato tra un’ora. Dopo un buon quarto d’ora nella folla, passati i controlli, si riesc

Modena City Ramblers "Mani come rami, ai piedi radici": i MCR ci sanno ancora fare | (Review: Francesco952)

“L’utopia è rimasta, la gente è cambiata la risposta ora è più complicata” è un pezzo di una delle canzoni più famose dei MCR (mia dolce rivoluzionaria) che potrebbe descrivere l’impatto dell’ultimo album della band folk rock modenese: la giusta ma complicata risposta per una difficile domanda da parte dei fan. A quattro anni di distanza dal loro ultimo album con inediti, i Modena City Ramblers sono tornati con un nuovo album rilasciato il 10 marzo scorso: “Mani come rami, ai piedi radici“.

Multimedia Works

Filters & Sorting
Load More Articles

We've learned to fly the air like birds, we've learned to swim the seas like fish. And yet we haven't learned to walk the earth like brothers and sisters

Martin Luther King

Contact Me

You can find here my mail and my contact:

Email: francescofatone1995@gmail.com

Facebook: Francesco Fatone

Message successfully sent!

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.